Corso di Perfezionamento Aviation Psychology and Flight Crew Well Being

Corso di Perfezionamento

Aviation Psychology and Flight Crew Well Being

Il corso

Le autorità dell’aviazione europea e nazionali hanno riconosciuto l’urgenza di intervenire per garantire il benessere psicofisico del personale aeronautica, ovvero del personale navigante. Su tale necessità le compagnie aeree stanno pianificando

interventi psicologici a supporto dei naviganti. Tale supporto ha il duplice scopo di offrire assistenza in casi di difficoltà, così come di creare programmi atti a migliorare il benessere psicofisico. Tali interventi hanno lo scopo di gestire e superare eventuali difficoltà, che potrebbero pregiudicare la capacità di esercizio della professione. L’obiettivo primario delle autorità competenti é la sicurezza e la qualità di vita, sia professionale sia personale delpersonale impiegato nell’aviazione.

La recenti normative europee prescrivono alle compagnie aeree di integrare al loro interno la figura professionale dello psicologo dell’aviazione al fine di giungere al soddisfacimento delle richieste in questo ambito.

Stabilisce inoltre la presenza di peers supporters ovvero, di personale navigante informato e formato a riconoscere nei propri colleghi eventuali disagi e fornire primi strumenti d’intervento. La formazione dei perers upporters sarà seguita da Psicologo dell’aviazione oltre che da risorse interne alle compagnie aeree.

Partendo dalle linee guida delle autorità competenti questo corso fornirà le basi teoriche e le competenze per le suddette figure professionali, ovvero: psicologi dell’aviazione e peers support.

Obiettivi

Questo corso fornirà le competenze necessarie allo svolgimento del ruolo di psicologo dell’aviazione, vale a dire competenze per migliorare le competenze al volo, la capacità d’intervenire in condizioni di stress acuto, alla gestione delle emozioni

disfunzionali, al miglioramento delle competenze relazionali tra colleghi.

l Peer-support specialist acquisirà gli strumenti e le competenze necessarie per la gestione di situazioni di stress acuto e delle emergenze.

Il programma

Lezioni in presenza (contesto permettendo) con possibilità di videolezioni per la crew, il venerdì e il sabato (ore 9.00-13.00 e 14.00-18.00) per un totale di 124 ore, pari a 5 CFU.

Plenaria

MODULO 1: L’ambiente aeronautico e i bisogni specifici del personale navigante.

MODULO 2: Principali funzioni cognitive ed emotive: applicazioni nel lavoro del personale navigante.

MODULO 3: Benessere e stress.

MODULO 4: Elementi di comunicazione e gestione del colloquio – Metodi e tecniche della formazione.

> percorso psicologo dell’aviazione

MODULO 5: Strumenti e metodi per la valutazione di idoneità.

MODULO 6: I disturbi da stress.

MODULO 7: La cura della relazione con il personale navigante.

> percorso peer support specialist

MODULO 5: La gestione delle situazioni di emergenza.

MODULO 6: La gestione delle situazioni di stress acuto.

MODULO 7: Tecniche e strumenti per il peer support.

PER CHI

• Psicologi con laurea magistrale/ specialistica/ vecchio ordinamento.

• Comandante e piloti dell’aviazione civile/militare; crew attendants.

QUANDO E DOVE

• Iscrizioni entro il 06 gennaio 2022.

ISCRIZIONI

• 2 percorsi di 7 moduli ciascuno, tra il 14 gennaio e il 09 luglio 2022.

• In presenza (qualora il contesto lo consenta) e con lezioni videoregistrate.

QUANTO

• € 1.200,00 (esente IVA): quota intera

• € 1.080,00 (esente IVA): quota agevolata per: iscritti ai Servizi Premium, Community Alumni Università Cattolica